martedì 17 gennaio | 02:20
pubblicato il 25/dic/2011 13:47

Basilicata/ Uccide madre e due figli per una lite

Fermato dopo il fatto l'uomo che ha fatto fuoco

Basilicata/ Uccide madre e due figli per una lite

Roma, 25 dic. (askanews) - Una vigilia di Natale nel sangue a Genzano di Lucania, in provincia di Potenza. Un anziano, Ettore Bruscella di 77 anni, ha ucciso a colpi di fucile tre persone e ne ha ferita una quarta. Le vittime erano tutte componenti della stessa famiglia: la mamma, Antonietta Di Palma, che è stata colpita davanti alla lavanderia che gestiva; i suoi due figli: Maria Donata e Matteo Menchise, raggiunti poco lontano dal locale, mentre stavano cercando di scappare. Il signor Leonardo Menchise, pensionato, è stato invece ferito ed è ora ricoverato in gravi condizioni. Bruscella sarà interrogato domani dal gip di Potenza, per la convalida del provvedimento adottato nei suoi confronti dai militari. Secondo quanto si è appreso l'anziano non ha reso alcuna dichiarazione agli investigatori.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Corruzione
Latina, appalti truccati: 10 arresti tra cui sindaco di Sperlonga
Comuni
Consenso dei sindaci: vince Appendino, Raggi precipita penultima
Napoli
Napoli, scoppia un impianto a gas: un morto e 7 feriti, 5 gravi
Roma
Roma, manutenzioni bus Cotral truccate: un arresto e 50 indagati
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello