sabato 03 dicembre | 20:51
pubblicato il 10/dic/2012 16:19

Barroso: "Difenderemo il nostro simbolo, l'euro"

Così presidente Commissione Ue dopo aver ricevuto Nobel a Oslo

Barroso: "Difenderemo il nostro simbolo, l'euro"

Milano, (askanews) - Jose Manuel Barroso difende pubblicamente l'euro. Il presidente della Commissione europea, uno dei tre leader incaricati di ricevere il Nobel della pace a nome dell'Ue, si è impegnato a Oslo a difendere la divisa europea, simbolo di una unità oggi in forte difficoltà. "Oggi, uno dei simboli più visibili della nostra unità è nelle mani di tutti. E' l'euro, la moneta della nostra Unione europea", ha dichiarato Barroso dopo aver ricevuto il Nobel. "Lo difenderemo", ha affermato. Il Nobel è stato formalmente ritirato oggi a Oslo dal presidente dell'Ue Herman Van Rompuy, da barroso e dal presidente del Parlamento europeo, Martin Schultz, davanti a una ventina di capi di Stato e di governo.(Immagini Afp)

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari