lunedì 27 febbraio | 04:04
pubblicato il 12/apr/2012 13:59

Bari, traffico e spaccio: 14 arresti nel clan Pesce-Pistillo

Indagini partite dopo in tentato omicidio di un esponente

Bari, traffico e spaccio: 14 arresti nel clan Pesce-Pistillo

Bari (askanews) - 14 arresti per associazione a delinquere finalizzata al traffico e allo spaccio di droga, detenzione e porto illegale di armi: a finire in manette, in un'operazione della squadra mobile di Bari e del commissariato di Andria, i vertici del clan Pesce Pistillo. Le indagini sono partite dopo il tentato omicidio di Salvatore Alessandro Pesce, rimasto ferito in un agguato organizzato da esponenti del suo stesso clan il 6 agosto scorso. Gli investigatori hanno chiarito la dinamica dell'accaduto, individuando movente e responsabili, e allo stesso tempo hanno individuato i vertici del clan e altri esponenti responsabili dello spaccio di droga a Andria. Nel corso delle indagini sono stati sequestrati 7 chili di sostanze stupefacenti tra cocaina, eroina, hashish e marijuana, 4 pistole, numerose munizioni e oltre due chilogrammi di esplosivi ad alto potenziale.

Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech