sabato 03 dicembre | 11:11
pubblicato il 08/nov/2013 08:34

Bari: Nas sequestrano oltre 500 confezioni alimenti scaduti

(ASCA) - Bari, 8 nov - I Carabinieri del Nas di Bari, insieme ai militari della Stazione Carabinieri di Andria, nell'ambito dei controlli nel settore della sicurezza alimentare, hanno eseguito un'ispezione presso una rivendita al dettaglio di generi alimentari della provincia di Barletta-Andria-Trani sequestrando oltre 500 confezioni di alimenti vari scaduti di validita' e rietichettate.

I militari del Nucleo, spiega una nota, hanno accertato che sui prodotti (pasta, formaggio, salumi, ovetti di cioccolata e biscotti per bambini), scaduti anche da settembre 2012, sarebbero state abusivamente applicate delle etichette con nuova scadenza impressa con un timbro a datario.

Il titolare dell'attivita' e' stato segnalato all'Autorita' Giudiziaria per frode in commercio. com/rus/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Censis
Censis: paura degli stranieri, immigrazione preoccupa 44% italiani
Censis
Bullismo, oltre metà 11-17enni ha subìto comportamenti offensivi
Sanità
Il 16 dicembre sciopero medici ospedalieri e dirigenti sanitari
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari