sabato 03 dicembre | 16:41
pubblicato il 16/lug/2012 14:31

Bari, Gdf abborda barca carica di migranti e scova gli scafisti

Peschereccio con 127 persone al largo delle coste leccesi

Bari, Gdf abborda barca carica di migranti e scova gli scafisti

Bari, (askanews) - Un abbordaggio notturno arrivato alla fine di un lungo monitoraggio al largo di San Cataldo, nel Leccese: così una vedetta del Reparto operativo aeronavale della Guardia di finanza di Bari ha fermato un peschereccio egiziano di circa 20 metri, carico di migranti. A bordo c'erano 127 extracomunitari, molti minori, di presunta nazionalità egiziana e palestinese: tra loro si nascondevano anche sette scafisti. I finanzieri di Bari, insieme alla squadra mobile e agli agenti della polizia di Stato e di frontiera, li hanno smascherati e fermati una volta arrivati nel porto di Bari, conclude le operazioni di identificazione. I migranti erano stipati sulla barca, tanto che sette sono stati ricoverati in ospedale. L'intervento rientra nell'operazione internazionale "Aeneas 2012" organizzata dall'Agenzia europea Frontex contro l'immigrazione clandestina.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Disturbi del sonno? 10 regole ambientali per dormire meglio
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari