sabato 21 gennaio | 18:54
pubblicato il 10/mag/2011 14:23

Bandiere Blu, vince la Liguria ma 70% Comuni non partecipa

Sul podio delle località migliori anche Marche e Toscana

Bandiere Blu, vince la Liguria ma 70% Comuni non partecipa

Roma, 10 mag. (askanews) - Assegnate le Bandiere Blu 2011: premiati 125 comuni rivieraschi (rappresentativi di 233 spiagge, 8 località in più del 2010) e 63 approdi turistici per la validità delle loro acque di balneazione, l'efficienza della depurazione delle acque reflue e della rete fognaria, la corretta gestione dei rifiuti, le spiagge dotate di tutti i servizi e le strutture turistiche all'altezza. Nella 25esima edizione dell'iniziativa della Foundation for Environmental Education (FEE), in collaborazione con il Cobat-Consorzio nazionale batterie esauste e Enel Sole, vince la Liguria, che mantiene le 17 località dello scorso anno e guida la classifica regionale. A pari merito con 16 località, seguono le Marche e la Toscana, che si distaccano di poco dall'Abruzzo, quarto classificato con 14 bandiere. Stabile a quota 12 la Campania, che conferma le località della precedente edizione. L'Emilia Romagna oltre alla riconferma delle località già bandiera Blu dello scorso anno, ne guadagna una, portandosi a quota 9. Numericamente stabile a quota 8 anche la Puglia, dove si registra però la contemporanea uscita di due località a fronte dell'ingresso di due nuove. Nessuna novità per il Veneto (6 bandiere), mentre il Lazio scende a quota 4, ed è così superato sia dalla Sicilia, che registra l'ingresso di due nuove località e si porta a quota 6, sia dalla Calabria che sale a 5. Tutte le località candidate per la Sardegna in questa edizione ottengono il riconoscimento, arrivando a 5 bandiere. Friuli Venezia Giulia e Piemonte riconfermano le due dell'anno scorso, per finire con Molise e Basilicata, con una sola Bandiera Blu. Annunciamo con soddisfazione anche per il 2011 un incremento di Bandiere Blu, dimostrando così l'efficacia di un percorso virtuoso per le località rivierasche basato sul miglioramento continuo - ha detto Claudio Mazza, presidente della FEE Italia, presentando oggi a Roma i risultati della classifica - le amministrazioni che non si orientano nella direzione di un turismo sostenibile nelle proprie località si precludono la possibilità di sviluppare turismo di qualità in futuro". La maggior parte delle Bandiere Blu anche in questa edizione (91%) rappresenta la riconferma delle località balneari dell'anno precedente, ma anche quest'anno è stato registrato un incremento dovuto sia al rientro di alcune località che dell'ingresso di località che per la prima volta hanno ottenuto la Bandiera Blu. Il programma Bandiera Blu è una certificazione della qualità ambientale e dei servizi dei "Comuni rivieraschi con comprovata valenza turistica". In questa edizione 2011 hanno partecipato alla gara per il riconoscimento 166 Comuni, circa il 25% del totale dei Comuni rivieraschi in Italia (senza contare i Comuni che si affacciano su un lago) che secondo la banda dati di Ancitel sono 612. Circa il 70% non ha quindi partecipato all'iniziativa.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Incidenti stradali
Schianto bus ungherese, a bordo 15-16enni in gita in Francia
Maltempo
Hotel Rigopiano, Prefettura Pescara: 23 i dispersi segnalati
Maltempo
Rigopiano, Vigili fuoco: trovati 10 superstiti, 5 già ricoverati
Incidenti stradali
Pullman ungherese si schianta e prende fuoco in A4, 16 morti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4