lunedì 05 dicembre | 03:32
pubblicato il 17/ott/2012 17:15

Bancarotta, Miriam Ponzi arrestata a Roma, figlia detective Tom

Inchiesta della Procura di Milano. Distratti fondi dalla società

Bancarotta, Miriam Ponzi arrestata a Roma, figlia detective Tom

Roma, 17 ott. (askanews) - Ida Miriam Ponzi, la figlia del noto investigatore privato Tom Ponzi, è finita in carcere con l'accusa di associazione per delinquere, bancarotta fraudolenta e documentale. La misura cautelare è stata disposta dal gip di Milano, Enrico Manzi, su richiesta del pm Stefano Civardi. L'ordinanza riguarda anche il figlio di Ida, Doriano Tommaso Jaroudi, e altre tre persone tra le quali Luigi Morosini, che è stato posto agli arresti domiciliari. Secondo l'accusa le persone finite in carcere distraevano "sistematicamente gli importi fatturati dalla Miriam Tom Ponzi Milano srl" a favore della stessa donna o del figlio Doriano per pagare spese "voluttuarie" come uno chalet in Svizzera. Dal decreto di perquisizione, emesso dall'autorità giudiziaria lombarda, si fa riferimento anche al trasferimento dai conti correnti della società di somme senza causale. Nel marzo del 2011 il tribunale di Milano ha dichiarato il fallimento dell'agenzia investigativa amministrata da Morosini. Nonostante il fallimento, secondo l'accusa, la Ponzi, il figlio e Morosini, avrebbero continuato ad operare sfruttando la stessa organizzazione di impresa svuotando le casse della società. Una serie di perquisizioni nella Capitale sono state eseguite stamane dai carabinieri.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari