sabato 03 dicembre | 20:40
pubblicato il 11/mar/2014 17:55

Banca Prossima premia le Start up sociali: al via il concorso

Dedicato agli universitari, iscrizioni fino al 30 Aprile

Banca Prossima premia le Start up sociali: al via il concorso

Milano (askanews) - Un premio per sostenere contemporaneamente impresa sociale e ragazzi. E' "Giovani idee per il social business", concorso riservato agli universitari che premia con un finanziamento di massimo 25mila euro ciascuna 3 start up che si occupano di servizi per gli ultimi della società, gli emarginati, gli eslcusi. Il progetto è di Fondazione San Patrignano, Federsolidarietà-Confcooperative e dalla Banca del gruppo Intesa San Paolo che si occupa di no profit, Banca Prossima, di cui Marco Morganti è amministratore delegato. "Serve non soltanto a creare occupazione, ma anche a creare welfare e anche a svecchiare le organizzazioni del terzo settore. Sono le imprese sociali adulte che possono incubare start up innovative".L'ex sindaco di Milano Letizia Moratti, co-fondatrice della Fondazione San Patrignano, sottolinea la necessità che le istituzioni intervengano creando un clima favorevole con una strategia precisa. "Con una regolamentazione che faccia in modo che le imrpese sociali possano accedere più facilmente a capitali che consentano a imprese di crescere e svilupparsi e di far fronte ad esigenze che sempre più pesano su imprese sociali e sempre meno sono garantite dagli Stati".I candidati possono iscriversi online sul sito www.social-startup.it fino al 30 Aprile.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari