lunedì 27 febbraio | 08:46
pubblicato il 01/dic/2014 19:38

Bambino morto a Santa Croce Camerina, sindaco: Tragedia di tutti

"Episodio che sapremo superare, ma ci segnerà per sempre"

Bambino morto a Santa Croce Camerina, sindaco: Tragedia di tutti

Santa Croce Camerina (askanews) - "È una tragedia per tutta la nostra comunità. Ma dobbiamo reagire per noi è per i nostri bambini". Così Francesca Iurato, sindaco di Santa Croce Camerina, in provincia di Ragusa, ha commentato l'uccisione del piccolo Andrea Loris Stival, il bambino di 8 anni scomparso sabato scorso, e ritrovato strangolato in un canalone delle campagne ragusane.

"Questo - ha aggiunto il sindaco - è il momento del lutto che dobbiamo vivere con questa famiglia distrutta. La mia città è unita nel dolore e sapremo superare questo momento. Ma questa tragedia ci segnerà per sempre".

Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech