domenica 22 gennaio | 05:07
pubblicato il 03/set/2014 12:00

Bambini maltrattati a scuola, 3 maestre arrestate nel napoletano

A Palma Campania, decisive immagini telecamere nascoste

Bambini maltrattati a scuola, 3 maestre arrestate nel napoletano

Napoli, 3 set. (askanews) - Con l'accusa di aver maltrattato, insultato e picchiato alcuni piccoli alunni di una scuola dell'infanzia di Palma Campania, in provincia di Napoli, sono finite agli arresti domiciliari tre maestre. Le indagini, coordinate dalla Procura di Nola, sono partite dopo le segnalazioni di alcuni genitori dei bimbi insospettiti da ecchimosi ed altri segni lasciati sulla pelle dei bambini. L'accusa nei confronti delle tre insegnanti, tutte della stessa sezione dell'istituto comprensivo, è maltrattamenti aggravati. A dare una svolta alle investigazioni dei militari dell'Arma della Stazione di Palma Campania, una serie di interccetazioni ambientali e le immagini impresse in alcune telecamere che sono state posizionate di nascosto all'interno delle aule.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Incidenti stradali
Schianto bus ungherese, a bordo 15-16enni in gita in Francia
Maltempo
Hotel Rigopiano, Prefettura Pescara: 23 i dispersi segnalati
Incidenti stradali
Pullman ungherese si schianta e prende fuoco in A4, 16 morti
Maltempo
Rigopiano, proseguono ricerche: bilancio 9 in salvo, 4 vittime
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4