martedì 21 febbraio | 16:09
pubblicato il 11/apr/2013 12:00

Bagnoli, sequestrati ex siti industriali Italsider ed Eternit

Per Procura di Napoli "omessa bonifica dei terreni"

Bagnoli, sequestrati ex siti industriali Italsider ed Eternit

Napoli, 11 apr. (askanews) - Sequestrati, questa mattina a Napoli, i siti delle ex complessi industriali Italsider ed Eternit di Bagnoli. Il provvedimento preventivo è stato disposto dal gip del Tribunale partenopeo nell'ambito di un'indagine coordinata dalla Procura che ipotizza una situazione di disastro ambientale. Le zone sequestrate si estendono per un'ampia area, compresa la cosiddetta 'colmata di Bagnoli'. Secondo i magistrati, ci sarebbe stata, "omessa bonifica dei terreni" che avrebbe generato "un ulteriore aggravamento dello stato di inquinamento dei terreni".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Omicidio Scazzi
Omicidio Scazzi, ergastolo per Sabrina Misseri e Cosima Serrano
Mafia
Chieti, operazione antimafia dei Carabinieri: 19 arresti
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione Ros contro cosca Piromalli: 12 arresti
Salute
Infarto, 1 struttura sanitaria su 2 non ripetta volumi ministero
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ictus, movimento e linguaggio tra le funzioni più colpite
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Olio extravergine, a Sol d'Oro Emisfero Nord Italia batte Spagna 12 a 3
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia