lunedì 23 gennaio | 17:50
pubblicato il 11/apr/2013 10:45

Bagnoli: omessa bonifica, per Procura contesto di conflitto d'interessi

(ASCA) - Napoli, 11 apr - Secondo le risultanze investigative, le vicende relative alla mancata bonifica delle aree ex Italsider ed Eternit di Bganoli sono avvenute in ''un contesto di generalizzato conflitto d'interessi in cui gli enti pubblici istituzionalmente preposti al controllo dell'attivita' di bonifica, quali l'Arpa Campania, il Comune e la Provincia di Npaoli si sono venuti a trovare''.

Nella nota diffusa dalla Procura, a firma degli aggiunti Francesco Greco e Nunzio Fragliasso, si spiega che ''l'interscambio dei ruoli tra controllori e controllati ed il conflitto di interessi degli Enti pubblici, nonche' la condotta dei soggetti preposti alla vigilanza sulla salvaguardia ambientale che hanno avallato le scelte procedurali della Bagnolifutura, hanno determinato il progressivo scadimento degli obiettivi di bonofica e dei controlli ambientali cagionando in tal modo secondo l'ipotesi accusatoria - un disastro ambientale che il collegio dei Gip ha ritenuto sussistente in relazione a tutte le aree oggetto di sequestro''.

dqu/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
Enel: diga Campotosto sicura ma deciso un ulteriore svuotamento
Terremoti
Terremoto, pres. Grandi rischi: dighe Campotosto rischio Vajont
Maltempo
Hotel Rigopiano, individuato il cadavere di un uomo: 6 le vittime
Maltempo
Maltempo, Sicilia in ginocchio: un morto nel Palermitano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4