lunedì 05 dicembre | 13:33
pubblicato il 03/dic/2013 15:20

Bagnoli: de Magistris, messaggio e' chiaro 'chi inquina deve pagare'

Bagnoli: de Magistris, messaggio e' chiaro 'chi inquina deve pagare'

(ASCA) - Napoli, 3 dic - ''Questa ordinanza vuole mandare un messaggio chiaro e forte: chi inquina deve pagare, perche' il diritto alla salute dei cittadini e' un diritto non comprimibile da nessun interesse e da nessuna attivita'''.

Cosi' il primo cittadino di Napoli, Luigi de Magistris, commenta l'ordinanza firmata oggi per il sito di Bagnoli.

''Questa amministrazione - sottolinea - sta mettendo in campo tutte le azioni possibili per pretendere, da chi ha inquinato, il risanamento di Bagnoli e, per questo, continua ad impegnarsi per ottenere dal governo le risorse necessarie per completare la bonifica di un territorio che non puo' piu' aspettare. Si tratta dunque di un'ordinanza senza precedenti perche' siamo stanchi di attendere: Napoli e il quartiere di Bagnoli devono vedere riconosciuti i propri diritti, in particolare quello alla salute e all'ambiente salubre. Da troppi anni, Bagnoli e' l'emblema nazionale di una promessa mancata da parte dello Stato, anzi direi tradita, perche' la storia di questa bonifica mai completata e' una ferita di dimensioni nazionali che non puo' essere dimenticata, soprattutto perche' ancora aperta''.

com-dqu/sam/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari