venerdì 24 febbraio | 18:47
pubblicato il 28/nov/2011 17:52

Bagno di folla a Milano per Elisabetta Canalis, testimonial Peta

La showgirl: torno in Usa a preparare un Tv show a febbraio

Bagno di folla a Milano per Elisabetta Canalis, testimonial Peta

Milano, (askanews) - Bagno di folla a Milano per Elisabetta Canalis. La showgirl, che dopo la rottura con George Clooney vive e lavora negli Stati Uniti, è arrivata nel capoluogo lombardo in veste di testimonial della Peta, l'associazione per la difesa degli animali per la quale ha già posato nuda, come tante altre celebrità prima di lei, da Charlize Theron a Eva Mendez a Kim Basinger. Elisabetta ha chiarito che il suo e quello della Peta non è un attacco contro chi usa le pellicce ma solo un gesto per richiamare l'attenzione sulle atrocità che spesso ci sono dietro l'allevamento degli animali usati per produrre capi d'abbigliamento. Per quanto riguarda, invece, i suoi sogni per il futurosembra che siano ancora "made in Usa". L'ultima battuta, infine, Elisabetta, l'ha riservata alla sua vita sentimentale.

Gli articoli più letti
Roma
Roma, truffe con falsi incidenti: arrestati 6 medici e 2 avvocati
Napoli
Napoli, assenteismo ospedale Loreto Mare: 94 indagati, 55 arresti
Campidoglio
Roma, Raggi in ospedale per controlli dopo un lieve malore
Campidoglio
Roma, medici: Raggi in netto miglioramento, si valuta uscita
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech