martedì 28 febbraio | 15:57
pubblicato il 13/nov/2014 13:32

Bagnasco: tenere in Italia i nostri gioielli industriali

'Terni, Genova, Taranto: non vendere per ripianare'

Bagnasco: tenere in Italia i nostri gioielli industriali

Roma, 13 nov. (askanews) - "Terni, e io penso a Genova, Taranto... il nostro auspicio è tenere il più possibile in casa i gioielli". Lo ha detto il presidente Cei, il cardinale Angelo Bagnasco, nella conferenza stampa che chiude l'assemblea dei vescovi.

"Se vi fosse un approccio prevalente o esclusivo di tipo finanziario alla realtà industriale del nostro paese, realtà grande e in alcuni settori di alta eccellenza e riconosciuta nel mondo", un approccio che porta a "vendere per ripianare ma poi non avere più nulla", "non ci sembra, come uomini della strada e cittadini e persone che ascoltano la gente, la strada più alta".

"La storia, anche recente, ci insegna che laddove non c'è stato l'ancoraggio al nostro paese, presto o tardi si è dissolta una realtà industriale. Dobbiamo anche riconoscere la necessità di immettere capitali freschi nelle industrie", ha concluso Bagnasco.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Droga
Maxi operazione antidroga allo Zen di Palermo: 24 arresti
Maltempo
Allerta Protezione civile: pioggia e venti forti al Centro-Nord
Firenze
Spari a auto dell'imprenditore amico di Renzi, 2 arresti a Firenze
Campidoglio
Roma, chiesto il giudizio immediato per Marra e Scarpellini
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ricerca, nanocubi per la diagnosi precoce di Alzheimer e Parkinson
Motori
La Turbo S E-Hybrid diventa modello più potente Porsche Panamera
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Favara: apre l'Alba Palace: quattro stelle di cultura e tradizione
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Spazio, ExoMars: Tgo si prepara a nuovi test degli strumenti
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech