lunedì 27 febbraio | 18:14
pubblicato il 15/gen/2014 15:51

Bagnasco: reagire a rappresentazione falsa di un Paese sfasciato

Uccide speranza, fiducia e bagliori di luce che si intravedono

Bagnasco: reagire a rappresentazione falsa di un Paese sfasciato

Genova, (askanews) - "Dobbiamo sempre reagire a questa rappresentazione falsa e ingiusta di un Paese sfasciato e di una popolazione sfaldata spiritualmente, moralmente e culturalmente".Il presidente della Cei, cardinale Angelo Bagnasco, non vuole più sentir parlare di un Paese allo sfascio e chiede un cambio di passo per aiutare la difficile uscita dalla crisi. Durante la tradizionale visita nella sede della Regione Liguria per lo scambio di auguri di inizio anno con le istituzioni locali, Bagnasco ha messo in guardia dalle ricadute di questa idea ingiusta dell'Italia.Anche di fronte all'inchiesta sulle spese pazze della regione Liguria, l'arcivescovo di Genova, invita a non generalizzare:"Nonostante i limiti e a volte anche cose peggiori, responsabilità gravi, non si può vedere la societàintera o le amministrazioni come una categoria o una casta di cui non ci si può fidare".

Gli articoli più letti
Biotestamento
Marco Cappato: Fabo è morto alle 11.40
Criminalità
Rapine ed estorsioni a Napoli, 47 misure cautelari
'Ndrangheta
'Ndrangheta, sequestrati a imprenditore colluso beni per 2,5 mln
Terremoti
Sisma Centro Italia, Errani: grandissimo rischio spopolamento
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech