giovedì 19 gennaio | 22:40
pubblicato il 16/nov/2013 16:22

Bagnasco: legge stabilità sia primo passo per rilancio lavoro

"Senza lavoro la tensione e le preoccupazioni crescono"

Bagnasco: legge stabilità sia primo passo per rilancio lavoro

Genova, (askanews) - Il presidente della Cei e arcivescovo di Genova, cardinale Angelo Bagnasco, rivela la speranza che la legge di stabilità approvata dal governo possa risolvere i problemi dell'Italia, a partire dalla disoccupazione: l'occasione è il convegno della Federazione operaia cattolica: "Speriamo che questa legge di stabilità, con tutti i suoi limiti, possa essere un primo passo concreto verso la soluzione vera del problema che è gravissimo perché, come ha ricordato anche il Santo Padre, senza lavoro non c'è dignità e neppure famigli. Purtroppo la tensione e le preoccupazioni crescono e questo è più che comprensibile anche perché sappiamo come sia la situazione specialmente tra le fasce più deboli, tra la povera gente e nelle famiglie. Finora non si vede un calo della disoccupazione e nemmeno un aumento dell'occupazione".

Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, recuperata una vittima
Maltempo
Valanga su hotel, circa 30 dispersi: "Diversi i morti"
Maltempo
Valanga su hotel, vigili fuoco: distrutto, parti non esistono più
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale