domenica 26 febbraio | 18:49
pubblicato il 24/feb/2013 17:05

Bagnasco: l'esempio del Papa spinge a rinnovare Chiesa - VideoDoc

Il cardinale da Genova: Benedetto non ha temuto pensiero unico

Bagnasco: l'esempio del Papa spinge a rinnovare Chiesa - VideoDoc

Genova (askanews) - "Sulla strada della riforma spirituale e della conversione, Benedetto XVI ci sospinge con la parola e con l'esempio per un rinnovamento della Chiesa". Lo ha detto il presidente della Cei e arcivescovo di Genova, cardinale Angelo Bagnasco, durante l'omelia della messa di ringraziamento per il pontificato di Benedetto XVI celebrata questo pomeriggio nella cattedrale del capoluogo ligure. "Fin dall'inizio del suo Pontificato -ha aggiunto il presidente della Cei- il Santo Padre ha indicato nella fede la questione principale e non si è mai stancato di richiamarci al primato di Dio" perché "mettere al centro della nostra vita Dio o il nostro io -ha spiegato- è la questione decisiva non solo per essere discepoli ma anche per essere messaggeri del Vangelo".

Gli articoli più letti
Roma
Spari davanti a discoteca di Roma: un fermato e un denunciato
Maltempo
Allerta temporali su Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech