martedì 28 febbraio | 09:14
pubblicato il 06/mar/2014 10:43

Bagnasco: giovani sono allo stremo, governo intervenga su lavoro

Il presidente della Cei: servono azioni concrete

Bagnasco: giovani sono allo stremo, governo intervenga su lavoro

Genova (askanews) - Il presidente della Cei e arcivescovo di Genova, cardinale Angelo Bagnasco parla di giovani e disoccupazione a margine della messa delle Ceneri celebrata nella cattedrale del capoluogo ligure in occasione dell'inizio del periodo quaresimale. "Il mondo giovanile è allo stremo. Si allungano nelle parrocchie le file di giovani e non solo che non hanno futuro, che non vedono futuro perché non trovano nessuna occupazione."Un problema allarmante, sottolinea il cardinale, di cui dovrebbero occuparsi tutti i responsabili, a livello locale e nazionale. "Credo che il Governo e il Parlamento nel suo insieme debbano e possano fare qualcosa di concreto per risolvere soprattutto il problema del lavoro in particolare per i giovani. Si parla molto in giro di una inversione di tendenza di una crisi che sembra ormai superata ma le ricadute a livello occupazionale non si vedono assolutamente".

Gli articoli più letti
Biotestamento
Marco Cappato: Fabo è morto alle 11.40
Criminalità
Rapine ed estorsioni a Napoli, 47 misure cautelari
Maltempo
Allerta Protezione civile: pioggia e venti forti al Centro-Nord
Droga
Maxi operazione antidroga allo Zen di Palermo: 24 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech