lunedì 05 dicembre | 11:43
pubblicato il 20/dic/2011 18:30

Bacoli, demolite case abusive fra proteste e blocchi stradali

Abbattuta anche l'abitazione di una ragazza disabile

Bacoli, demolite case abusive fra proteste e blocchi stradali

Bacoli, 20, (askanews) - La demolizione delle case abusive di Bacoli, nel Napoletano va avanti, nonostante le proteste dei giorni scorsi. Due abitazioni sono state abbattute dalle ruspe: una di queste era occupata da una giovane disabile per la quale era stata organizzata una fiaccolata a cui hanno partecipato 2mila persone. Non sono mancati i momenti di tensione fra blocchi stradali e proteste.Le demolizioni sono state portate comunque a termine nonostante le tensioni, a differenza dei giorni scorsi quando le proteste erano degenerate in veri e propri scontri con la Polizia che hanno portato all'arresto di tre persone.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari