domenica 04 dicembre | 17:35
pubblicato il 31/mar/2012 12:41

Baci e qualcosa in più da novantenne a ragazza di 25, denunciato

I carabinieri di Tione mandano atti alla Procura di Trento

Baci e qualcosa in più da novantenne a ragazza di 25, denunciato

Roma, 31 mar. (askanews) - Un amore non corrisposto finito con una denuncia per violenza sessuale. Un anziano di Tione di Trento dovrà rispondere alla Procura della Repubblica non solo della sua infatuazione, ma di quanto ha fatto passare ad una ragazza del paese conosciuta per caso. Secondo quanto spiegato dai carabinieri, che hanno ricostruito la vicenda, il 19 marzo scorso l'uomo, che ha 90 anni, si è introdotto nell'abitazione della venticinquenne con la scusa di bere un caffè. Dopo qualche convenevole il vecchino si è lanciato in abbracci calorosi, palpeggiamenti intimi e pure un tentativo di bacio. Quel giorno la donna perplessa più che spaventata ha allontanato l'anziano - dicono ancora i militari - e dimenticato l'episodio. Dopo un po' il novantenne, sentendosi non corrisposto, è pure andato al posto di lavoro della giovane chiedendo di far l'amore. Alla luce di questo secondo episodio, la donna ha deciso di denunciare. L'anziano è stato per questo deferito alla Procura della Repubblica di Trento per il reato di violenza sessuale.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari