domenica 26 febbraio | 09:41
pubblicato il 01/mag/2014 11:33

Ayrton Senna, 20 anni fa moriva una leggenda della Formula Uno

Nel 1994 a Imola il weekend più tragico per questo sport

Ayrton Senna, 20 anni fa moriva una leggenda della Formula Uno

Milano (askanews) - Sono passati 20 anni dalla domenica in cui un incidente sul circuito di Imola si portò via uno dei campioni di Formula Uno più amati di sempre, Ayrton Senna. La morte in diretta del pilota brasiliano di McLaren e Williams vincitore di tre titoli mondiali e considerato uno dei più grandi di sempre avvenne nel weekend più tragico della storia della Formula Uno: 24 ore prima sulla stessa pista del Gran Premio di San Marino era morto il pilota austriaco Ronald Ratzenberger. Senna quel giorno correva con la bandiera dell'Austria nella sua monoposto, pronto a sventolarla in caso di vittoria. Invece a quel traguardo non arrivò mai e la vittoria andò ad un altro pilota destinato ad un futuro tragico, Michael Schumacher che dopo l'incidente sulle piste da sci ancora combatte per tornare alla vita.(Immagini Afp)

Gli articoli più letti
Roma
Spari davanti a discoteca di Roma: un fermato e un denunciato
Maltempo
Allerta temporali su Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia
Terrorismo
Isis, espulsi 2 tunisini: uno era tra i contatti di Amri
Papa
Papa ai parroci: siate vicini ai giovani che scelgono di convivere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech