lunedì 27 febbraio | 12:57
pubblicato il 08/lug/2011 17:12

Avellino, smantellata rete di spaccio di droga nell'Irpinia

Sette provvedimenti cautelari eseguiti dai carabinieri

Avellino, smantellata rete di spaccio di droga nell'Irpinia

Sette provvedimenti cautelari, cinque arresti e due obblighi di dimora, smantellata una rete di spacciatori che gestiva il mercato della droga in alta Irpinia da oltre tre anni: è il risultato dell'operazione "Crackers" eseguita dai carabinieri del comando provinciale di Avellino. L'indagine è stata coordinata dalla Procura della Repubblica di Sant'Angelo dei Lombardi: il procuratore Antonio Guerriero.Gli spacciatori andavano ogni giorno nel Napoletano, in particolare a Secondigliano, poi portavano la droga a decine e decine di acquirenti. In alcuni casi, per ottenere i pagamenti, ricorrevano alle estorsioni. Al telefono chiamavano la droga cracker, cd di eros o bottiglia, come emerge dalle intercettazioni: da qui il nome dell'operazione.

Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Criminalità
Rapine ed estorsioni a Napoli, 47 misure cautelari
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
'Ndrangheta
'Ndrangheta, sequestrati a imprenditore colluso beni per 2,5 mln
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Viticoltura vegan cresce: in 2016 +36% richieste certificazione
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech