lunedì 16 gennaio | 18:51
pubblicato il 08/lug/2011 17:12

Avellino, smantellata rete di spaccio di droga nell'Irpinia

Sette provvedimenti cautelari eseguiti dai carabinieri

Avellino, smantellata rete di spaccio di droga nell'Irpinia

Sette provvedimenti cautelari, cinque arresti e due obblighi di dimora, smantellata una rete di spacciatori che gestiva il mercato della droga in alta Irpinia da oltre tre anni: è il risultato dell'operazione "Crackers" eseguita dai carabinieri del comando provinciale di Avellino. L'indagine è stata coordinata dalla Procura della Repubblica di Sant'Angelo dei Lombardi: il procuratore Antonio Guerriero.Gli spacciatori andavano ogni giorno nel Napoletano, in particolare a Secondigliano, poi portavano la droga a decine e decine di acquirenti. In alcuni casi, per ottenere i pagamenti, ricorrevano alle estorsioni. Al telefono chiamavano la droga cracker, cd di eros o bottiglia, come emerge dalle intercettazioni: da qui il nome dell'operazione.

Gli articoli più letti
Comuni
Consenso dei sindaci: vince Appendino, Raggi precipita penultima
Corruzione
Latina, appalti truccati: 10 arresti tra cui sindaco di Sperlonga
Napoli
Napoli, scoppia un impianto a gas: un morto e 7 feriti, 5 gravi
Roma
Roma, manutenzioni bus Cotral truccate: un arresto e 50 indagati
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Germania in guerra contro Fca: "Richiamare 500, Doblò e Renegade"
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello