domenica 04 dicembre | 19:44
pubblicato il 08/lug/2011 17:12

Avellino, smantellata rete di spaccio di droga nell'Irpinia

Sette provvedimenti cautelari eseguiti dai carabinieri

Avellino, smantellata rete di spaccio di droga nell'Irpinia

Sette provvedimenti cautelari, cinque arresti e due obblighi di dimora, smantellata una rete di spacciatori che gestiva il mercato della droga in alta Irpinia da oltre tre anni: è il risultato dell'operazione "Crackers" eseguita dai carabinieri del comando provinciale di Avellino. L'indagine è stata coordinata dalla Procura della Repubblica di Sant'Angelo dei Lombardi: il procuratore Antonio Guerriero.Gli spacciatori andavano ogni giorno nel Napoletano, in particolare a Secondigliano, poi portavano la droga a decine e decine di acquirenti. In alcuni casi, per ottenere i pagamenti, ricorrevano alle estorsioni. Al telefono chiamavano la droga cracker, cd di eros o bottiglia, come emerge dalle intercettazioni: da qui il nome dell'operazione.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari