sabato 10 dicembre | 17:32
pubblicato il 13/apr/2011 09:59

Avellino, omicidio-suicidio: morta una coppia di 50enni

Baristi di origine cubana in Italia da anni

Avellino, omicidio-suicidio: morta una coppia di 50enni

Ha prima ucciso la moglie strangolandola nel letto, poi si è impiccato con un fil di ferro nel bagno della sua abitazione. Così, a Cervinara, nell'Avellinese, sono morti Juan Rodriguez ed Enedina Arias due coniugi 56enni di origini cubane ma residenti da anni in Campania. La coppia gestiva un bar nel piccolo centro della Valle Caudina e aveva una figlia, sposata da poco con un uomo del posto. Ignote, per il momento le cause del gesto che ha lascito sgomenti i cittadini del comune irpino. Secondo quanto appreso dagli inquirenti, la donna era regolarmente residente in Italia mentre Rodriguez aveva ottenuto solo un permesso temporaneo e sarebbe dovuto tornare a Cuba a breve. Sulla vicenda indagano i carabinieri.

Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina