sabato 25 febbraio | 02:10
pubblicato il 24/mar/2014 14:08

Autostrade: A4, per 2 notti chiuso svincolo del quadrivio di Fiorenza

(ASCA) - Roma, 24 marzo 2014 - Autostrade per l'Italia comunica che sull'A4 Milano-Brescia, per due notti consecutive, mercoledi' 26 (con orario 22-05) e giovedi' 27 marzo (con orario 24-06), sara' chiuso il ramo del Quadrivio di Fiorenza per chi proviene da Milano Viale Certosa ed e' diretto verso Venezia per l'installazione delle barriere fonoassorbenti.

In alternativa si consiglia di entrare in autostrada allo svincolo di Cormano, oppure si puo' proseguire sull'A8 fino agli svincoli per la Fiera e rientrare dallo stesso svincolo in direzione A4 Venezia.

Costanti aggiornamenti sulla situazione della viabilita' sono diramati tramite i notiziari ''my way'' in onda sul canale Sky Meteo24, su RTL 102.5, Isoradio 103.3 FM, attraverso i pannelli a messaggio variabile e sul network TV Infomoving in Area di Servizio. Per ulteriori informazioni si consiglia di chiamare il Call Center Autostrade al numero 840.04.21.21.

red/mau/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Roma
Roma, truffe con falsi incidenti: arrestati 6 medici e 2 avvocati
Napoli
Napoli, assenteismo ospedale Loreto Mare: 94 indagati, 55 arresti
Campidoglio
Roma, Raggi in ospedale per controlli dopo un lieve malore
Campidoglio
Roma, medici: Raggi in netto miglioramento, si valuta uscita
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech