giovedì 23 febbraio | 13:02
pubblicato il 03/apr/2013 11:38

Autostrade: A26, traffico bloccato nel tratto bivio A21-Alessandria sud

(ASCA) - Roma, 3 apr - Autostrade per l'Italia comunica che sulla A26 Genova Voltri-Gravellona Toce il traffico e' bloccato nel tratto tra il bivio con l'A21 ed Alessandria sud in direzione Genova, a causa dell'incendio di un mezzo pesante che trasporta bottiglie di plastica, attualmente fermo sulla corsia di emergenza, all'altezza del km 63.

Sul luogo dell'incendio, dove sono intervenuti il personale della Direzione 1* Tronco di Genova, le pattuglie della Polizia Stradale, i soccorsi meccanici ed i Vigili del Fuoco, attualmente si registra 1 km di coda, con previsione di riapertura di una corsia per le 11:40.

Costanti aggiornamenti sulle condizioni di viabilita' vengono diramati da RTL 102.5, Isoradio 103.3 FM, attraverso i pannelli a messaggio variabile e sul network TV Infomoving in Area di Servizio. Per ulteriori informazioni si consiglia di chiamare il Call Center Autostrade al numero 840-04.21.21.

red/sam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Campidoglio
Grillo in Campidoglio: su stadio Roma decidono Raggi e Consiglio
Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Salute
Aborto, Cei su ospedale San Camillo: "Non snaturare la legge 194"
Sanità
Aborto, Zingaretti: nel Lazio l'obiezione coscienza è garantita
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Nestlé eliminerà 18.000 tonn. di zucchero da prodotti entro 2020
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech