martedì 21 febbraio | 20:45
pubblicato il 18/ott/2013 16:45

Autostrade: A26, riaperto tratto tra A10 e A26 verso Gravellona Toce

(ASCA) - Roma, 18 ott - Autostrade per l'Italia comunica che sull'autostrada A26 Genova Voltri-Gravellova Toce, alle ore 16:30, e' stato riaperto il tratto compreso tra l'allacciamento A10/A26 e Ovada in direzione Gravellona Toce, precedentemente chiuso a causa di un incidente avvenuto in corrispondenza del km 28 in cui un mezzo pesante si e' ribaltato occupando l'intera carreggiata. A seguito dell'incidente una persona e' deceduta.

Sul luogo dell'evento, oltre al personale della Direzione 1* Tronco di Genova, sono intervenute le pattuglie della Polizia Stradale, I Vigili del Fuoco, i soccorsi meccanici e sanitari. Attualmente il traffico transita su una corsia.u' Costanti aggiornamenti sulle condizioni di viabilita' vengono diramati da RTL 102.5 FM, Isoradio 103.3 FM, attraverso i pannelli a messaggio variabile e sul network TV INFOMOVING in Area di Servizio.Per ulteriori informazioni si consiglia di chiamare il Call Center Autostrade al numero 840-04.21.21.

red/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Omicidio Scazzi
Omicidio Scazzi, ergastolo per Sabrina Misseri e Cosima Serrano
Mafia
Chieti, operazione antimafia dei Carabinieri: 19 arresti
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione Ros contro cosca Piromalli: 12 arresti
Taxi
Protesta taxi e ambulanti a Roma, bloccata via del Corso
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia