martedì 21 febbraio | 11:50
pubblicato il 16/lug/2013 14:21

Autostrade: A14, tratto chiuso tra San Severo e Foggia per incendio

(ASCA) - Roma, 16 lug - Autostrade per l'Italia comunica che alle ore 13:50 sull'autostrada A14 Bologna-Taranto e' stato chiuso il tratto tra San Severo e Foggia in entrambe le direzioni a causa di due focolai di incendio sviluppatisi esternamente alla pertinenza autostradale al km 550 e al km 553 con fumo che invade entrambe le carreggiate.

Sul luogo dell'evento, oltre al personale della Direzione 8* Tronco di Bari, sono intervenute le pattuglie della Polizia Stradale e i Vigili del Fuoco.

Per gli utenti provenienti da Pescara e diretti verso Bari si consiglia di uscire a San Severo e tramite la SS16 Adriatica rientrare in autostrada a Foggia, al contrario per gli utenti in direzione opposta.

Costanti aggiornamenti sulla situazione della viabilita' sono diramati su RTL 102.5 FM, ISORADIO 103.3 FM, attraverso i pannelli a messaggio variabile e sul network TV INFOMOVING in Area di Servizio. Per ulteriori informazioni si consiglia di chiamare il Call Center Autostrade al numero 840.04.21.21.

red/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Taxi
Sciopero Taxi, base prepara blitz a Roma. Delrio: regolamentare
Mafia
Chieti, operazione antimafia dei Carabinieri: 19 arresti
Roma
Roma, grave il bimbo di 3 mesi rapito dal padre a Monterotondo
Salute
Infarto, 1 struttura sanitaria su 2 non ripetta volumi ministero
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia