venerdì 09 dicembre | 12:36
pubblicato il 24/mar/2014 17:26

Autostrade: A12, tratto riaperto tra Torrimpietra e Cerveteri

(ASCA) - Roma, 24 mar 2014 - Autostrade per l'Italia comunica che sulla A12 Roma-Civitavecchia, intorno alle 17.10 e' stato riaperto il tratto compreso tra Torrimpietra e Cerveteri in direzione Civitavecchia, precedentemente chiuso a causa di un incidente autonomo che ha visto il coinvolgimento di una sola autovettura e nel quale i due occupanti dell'autovettura sono deceduti.

Sul luogo dell'evento, dove sono intervenuti il personale della Direzione 5* Tronco di Fiano Romano, le pattuglie della Polizia Stradale, i soccorsi meccanici e sanitari, il traffico puo' scorrere sulla sola corsia di marcia e si registrano accodamenti per circa 3 chilometri.

Costanti aggiornamenti sulla situazione della viabilita' sono diramati tramite i notiziari ''my way'' in onda sul canale Sky Meteo24, su RTL 102.5, Isoradio 103.3 FM, attraverso i pannelli a messaggio variabile e sul network TV Infomoving in Area di Servizio. Per ulteriori informazioni si consiglia di chiamare il Call Center Autostrade al numero 840.04.21.21.

red/ss/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
L'armonia di Umbria jazz sposa l'eccellenza dei vini di Orvieto
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina