martedì 28 febbraio | 00:06
pubblicato il 07/gen/2014 20:38

Autismo: a Roma convegno italo-israeliano IdO - Milman Center

Autismo: a Roma convegno italo-israeliano IdO - Milman Center

(ASCA) - Roma, 7 gen 2014 - Per una ricerca scientifica aperta e pluridisciplinare sull'autismo, l'Istituto di Ortofonologia (IdO) promuove sabato e domenica a Roma (11 e 12 gennaio) una conferenza internazionale su ''La nascita del simbolismo nella terapia diadica con il bambino autistico' in collaborazione con il Milman center di Haifa (Israele).

La due giorni, dedicata allo studio delle relazioni primarie per favorire quella comunicazione tra la madre e il bambino volta a mettere in moto i processi di sintonizzazione che mancano nel soggetto autistico, avra' luogo nella Capitale presso l'Aula magna dell'Istituto comprensivo Regina Elena .

Da diversi anni l'Italia e Israele lavorano insieme per impostare osservazioni comuni e verificare la possibile efficacia delle terapie attraverso uno scambio di strumenti di valutazione. Nel Milman center si segue un approccio diadico di stampo psicoanalitico: ''Per dimensione diadica si intende la relazione primaria - spiega Magda Di Renzo, responsabile del servizio Terapie dell'IdO - perche' nel modello israeliano la terapia funziona attraverso incontri madre-figlio, padre-figlio e genitori-figlio, cosi' da trovare quella sintonia primaria di ciascun genitore con il bambino e poi della coppia genitoriale con il figlio. Questo approccio favorisce l'attenzione congiunta - aggiunge la psicologa dell'eta' evolutiva - e mette in moto nel piccolo quel processo di simbolizzazione della capacita' cognitiva che nasce dalla dimensione affettiva''.

L'Istituto di Ortofonologia ha portato in Israele il ''nostro Test sul contagio emotivo (Tce) per valutare il livello di empatia dei bambini seguiti all'interno del Milman center.

D'altro canto - conclude Di Renzo - ad Haifa stanno conducendo studi approfonditi sul Manuale diagnostico psicodinamico per mettere in comune invece le conoscenze specifiche di ciascuno''.

I relatori della due giorni saranno Ayelet Erez, psicologa clinica dell'eta' evolutiva e dell'educazione (Israele); Magda Di Renzo, psicoterapeuta dell'eta' evolutiva; Hanna Kaminer, psicologa clinica e dello sviluppo (Israele); Motti Gini, psicologo dello sviluppo (Israele); Yaniv Dolev Edelstein, psicologo clinico (Israele).

red/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Biotestamento
Marco Cappato: Fabo è morto alle 11.40
Criminalità
Rapine ed estorsioni a Napoli, 47 misure cautelari
Maltempo
Allerta Protezione civile: pioggia e venti forti al Centro-Nord
'Ndrangheta
'Ndrangheta, sequestrati a imprenditore colluso beni per 2,5 mln
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech