sabato 03 dicembre | 14:38
pubblicato il 08/ago/2012 11:56

Attrezzi ginnici contraffatti dalla Cina sequestrati a Taranto

Gdf trova due container con 1.800 macchinari

Attrezzi ginnici contraffatti dalla Cina sequestrati a Taranto

Taranto, (askanews) - Ogni stagione dell'anno ha la sua contraffazione e in estate non poteva che essere il turno degli attrezzi ginnici per tenersi in forma.I militari della Guardia di Finanza di Taranto hanno sequestrato 1.800 attrezzi "Ab rocket" E "Ab circle" contraffatti per un valore di 250mila euro.I macchinari erano nascosti in due container arrivati al porto di Taranto da Ningbo, in Cina. E' stata proprio la provenienza ad insospettire le Fiamme Gialle che hanno contattato la ditta titolare del marchio per effettuare le perizie.I tecnici hanno confermato la contraffazione, eseguita in modo da poter tranquillamente trarre in inganno il consumatore.Altre 106 panche per addominali sono state sequestrate dalla Guardia di Finanza di Cattolica nel punto vendita dell'impresa importatrice a Monte Colombo, in provincia di Rimini.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari