sabato 03 dicembre | 22:58
pubblicato il 16/mag/2014 12:00

Attesa oggi la decisione del Libano su estradizione Dell'Utri

La pratica è sul tavolo del Consiglio dei ministri

Attesa oggi la decisione del Libano su estradizione Dell'Utri

Palermo, 16 mag. (askanews) - E' attesa per oggi a Beirut la decisione finale del Governo libanese in merito all'estradizione di Marcello Dell'Utri. Il ministro della Giustizia libanese, infatti, ha già inviato al Consiglio dei Ministri i documenti relativi all'iter d'estradizione ricevuti nei giorni scorsi dal Procuratore generale presso la Cassazione. La pratica sarà discussa collegialmente dal governo di Beirut, e per diventare esecutiva, occorrerà la firma del primo ministro e del presidente della Repubblica del Paese mediorientale. L'avvocato libanese dell'ex senatore del Pdl, intanto, ha già annunciato la volontà di fare ricorso qualora dal Governo del Libano dovesse arrivare il via libera all'estradizione. Nel frattempo Dell'Utri, arrestato il 9 aprile scorso, e condannato il 9 maggio 2014 definitivamente a 7 anni per concorso esterno in associazione mafiosa, resta costretto agli arresti ospedalieri nella clinica Al Ayat.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari