lunedì 05 dicembre | 11:41
pubblicato il 08/giu/2013 12:00

Atterraggio d'emergenza a Fiumicino, 3 persone in stato di choc

Aereo WizzAir con problema a carrello sinistro. Chiusa una pista

Atterraggio d'emergenza a Fiumicino, 3 persone in stato di choc

Fiumicino, 8 giu. (askanews) - Un Airbus A320 della compagnia Wizz Air, proveniente da Bucarest con destinazione Roma Ciampino, ha effettuato questa mattina un atterraggio di emergenza all'aeroporto di Fiumicino per un guasto a uno dei carrelli, il sinistro. Tre dei 165 passeggeri sono stati soccorsi per uno stato di choc, mentre la pista in questione è stata chiusa dalle autorità aeroportuali per agevolare le operazioni di soccorso e discesa dal velivolo. I tre passeggeri coinvolti non hanno riportato traumi, hanno riferito fonti dell'aeroporto. Sono stati assistiti sulla pista di atterraggio da un'equipe medica dello scalo ma al momento non si rende necessario il loro trasporto in ospedale. Pur essendo ormai vicino all'aeroporto di Ciampino, il pilota ha chiesto l'autorizzazione ad atterrare a Fiumicino per approfittare delle maggiori dimensioni della pista, più lunga di quella dello scalo di destinazione, ed ha fatto toccare terra al velivolo utilizzando un solo carrello. Appena arrestata la sua corsa, l'aereo si è piegato su un fianco. (fonte afp)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari