venerdì 24 febbraio | 07:12
pubblicato il 05/ago/2014 17:28

Attenti sul treno: la campagna FS e PolFer contro i furti

Volantini in otto lingue, filmati e adesivi in stazione

Attenti sul treno: la campagna FS e PolFer contro i furti

Roma,TMNews) - Come difendersi nei treni e nelle stazioni. l obiettivo della campagna informativa STAI ATTENTO! FAI LA DIFFERENZA, promossa da FS Italiane e da Polizia Ferroviaria.Per allertare gli utenti, volantini di facile comprensione - in otto lingue (italiano, inglese, francese, tedesco, russo, spagnolo, cinese e giapponese) - e una specifica cartellonistica installata nelle principali stazioni ferroviarie e a bordo dei treni. Lo scopo è riconoscere, prevenire e evitare gli stratagemmi utilizzati nelle stazioni e nei treni più affollati da ladri di bagagli, venditori abusivi, truffatori e borseggiatori, nei momenti in cui il viaggiatore è più disattento e più a rischio.Fra le altre misure, nelle principali stazioni anche la distribuzione di adesivi e la proiezione di alcuni filmati.Nei primi 7 mesi dell anno sono stati 1.437 i furti in stazione, più di 2000 quelli a bordo treno.

Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta protezione civile: in arrivo venti forti al Centro-Nord
Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Papa
Papa: scandaloso dire "sono cattolico" e riciclare denaro
Berlusconi
Berlusconi a pm: minacce da olgettina, voleva 1 mln per tacere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech