sabato 03 dicembre | 10:52
pubblicato il 02/mar/2012 15:35

Atletica/ Il 18 marzo torna la Maratona di Roma

Oltre 15 mila iscritti provenienti da 82 nazioni

Atletica/ Il 18 marzo torna la Maratona di Roma

Roma, 2 mar. (askanews) - Tutto pronto per la 18esima Maratona di Roma Acea, in programma nella Capitale domenica 18 marzo con partenza alle ore 9. A presentare la manifestazione sportiva sono stati, questa mattina in Campidoglio, il sindaco di Roma Gianni Alemanno ed il presidente di Maratona di Roma, Enrico Castrucci. Come negli anni passati, anche per la prossima edizione, il numero di iscritti pone la maratona romana fra i più importanti ed attesi eventi sul panorama internazionale: sono infatti oltre 15 mila gli iscritti alla prova competitiva di 42,195 chilometri. Fra loro circa 8 mila corridori italiani che sfideranno i circa 7 mila atleti provenienti da 82 nazioni. Accanto alla prova 'lunga', anche per quest'anno è in programma la 'Romafun', la stracittadina di 4 chilometri che nelle ultime edizioni ha visto la partecipazione di oltre 80 mila persone. Particolarmente accattivante il percorso di questa prova che si articolerà fra le vie più importanti del centro storico cittadino passando anche a pochi passi dal Quirinale. La maratona di Roma si conferma dunque la regina delle prove in Italia ed uno degli eventi di punta del circuito 'IAAF Road race Gold Label'. Per l'edizione al via domenica 18, alcune novità riguarderanno il percorso: per la prima volta gli atleti transiteranno davanti al palazzotto dello sport e alla storica abitazione di via Svizzera dove nel 1960 alloggiò Abebe Bikila. Oltre 500, invece, i monumenti storici della Capitale 'toccati' dal passaggio dei corridori. L'evento, per la prima volta, verrà seguito in diretta da La7, nuova tv ufficiale della competizione, che per celebrare l'evento trasmetterà anche in Hd. Da un punto di vista tecnico, la presenza di grandi campioni africani rappresenta una garanzia per lo spettacolo. Fra i più accreditati per la vittoria finale ci sono senza dubbio Nicholas Kemboi (Qatar) e l'etiope Dereje Gabrehiwot. Fra le donne, la candidata numero uno per la vittoria sui 42 chilometri è invece la keniana Hellen Kimutai.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Censis
Censis: paura degli stranieri, immigrazione preoccupa 44% italiani
Censis
Bullismo, oltre metà 11-17enni ha subìto comportamenti offensivi
Sanità
Il 16 dicembre sciopero medici ospedalieri e dirigenti sanitari
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari