domenica 19 febbraio | 22:00
pubblicato il 22/nov/2013 17:59

Assassinio Kennedy, 50 anni dopo l'America si ferma per ricordare

Bandiere a mezz'asta e celebrazioni in tutto il Paese

Assassinio Kennedy, 50 anni dopo l'America si ferma per ricordare

New York, (askanews) - Nel cinquantesimo anniversario dell'assassinio di John F. Kennedy gli Stati Uniti si fermano per ricordare. Barack Obama ha proclamato il 22 novembre 2013 la giornata del ricordo del presidente. "Io chiedo che tutti gliamericani facciano onore alla sua vita e al suo testamento morale con programmi adeguati, cerimonie, attività e chiedo che tutti gli stati abbiano la bandiera a mezz'asta".In tutta America cerimonie a partire dal cimitero di Arlington, Virginia, dove è sepolto Kennedy. Di recente la fiamma eterna che brucia sulla sua tomba è stata rinnovata. Nel luogo in cui riposano gli eroi americani è attesa una folla oceanica per fare visita a Jfk. Al Newseum di Washington invece c'è una trasmissione delle tre ore di diretta televisiva che coprirono l'assassinio sulla rete Cbs. Ci sarà anche un documentario dedicato a John Kennedy.(Immagini Afp)

Gli articoli più letti
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia