lunedì 20 febbraio | 10:24
pubblicato il 02/mar/2013 12:16

Assalto portavalori a Roma, presi i due rapinatori fuggitivi

Nella sparatoria in pieno centro morto uno dei banditi

Assalto portavalori a Roma, presi i due rapinatori fuggitivi

Roma, (askanews) - Sono stati presi i due rapinatori che erano fuggiti dopo il tragico assalto a un portavalavori in pieno centro a Roma, finito con l'uccisione di un bandito e il ferimento di un vigilante. I due rapinatori fermati sono Claudio Corradetti, soprannominato 'Drago', aderente al mondo dell'eversione di destra, e Massimo Nicoletti, romano di 34 anni. Il primo dei due, che stava scontando una pena al carcere di Sulmona, era in permesso premio al momento della rapina. Il conflitto a fuoco tra rapinatori e vigilantes è avvenuto nel centro di Roma, in via Carlo Alberto, vicino alla stazione Termini e alla basilica di Santa Maria Maggiore davanti a una folla di passanti e turisti che presi dal panico sono fuggiti all'impazzata riaparandosi nei negozi. Il rapinatore ucciso Giorgio Frau, 56 anni, era un ex appartenente alle Brigate Rosse. La guardia giurata, un 47enne originario di Caserta, è stata colpita all'addome, al gomito e al braccio. Non sarebbe in pericolo di vita.

Gli articoli più letti
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia