sabato 10 dicembre | 12:20
pubblicato il 20/nov/2013 19:26

Assalto no tav alla sede Pd, la militante: "ho difeso il simbolo"

I manifestanti attaccano storica sede della capitale

Assalto no tav alla sede Pd, la militante: "ho difeso il simbolo"

Roma (askanews) - Tensione a Roma al presidio dei no tav. Qualche scontro e tafferugli con la polizia. Quando poi i manifestanti hanno provato ad assaltare una delle sedi storiche del Pci, ora Pd, quella di via dei Giubbonari, a due passi da piazza Farnese, è stata una militante, insieme ad altri compagni, a difenderla. "Eravamo fuori a difendere la nostra sede con una decina di compagni preparati a questo, ma non ci aspettavamo che la manifestazione avesse il fulcro davanti alla nostra sede. Abbiamo tentato di dialogare e di fermarli nelle loro violenze nei confronti della sede e loro hanno scaricato la loro violenza nei confronti delle persone. A quel punto la polizia in borghese ci ha chiesto di entrare dentro per non fare danni maggiori. Nel momento in cui ho visto attaccare il simbolo non sono riuscita a mantenere la calma".

Gli articoli più letti
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina