lunedì 27 febbraio | 01:32
pubblicato il 09/ago/2012 10:26

Ascoli Piceno, maxi giro di fatture false per oltre 100 milioni

Denunciate 32 persone, sequestri per oltre 30 milioni

Ascoli Piceno, maxi giro di fatture false per oltre 100 milioni

Ascoli (askanews) - Associazione per delinquere, emissione e utilizzo di fatture per operazioni inesistenti, occultamento o distruzione di documentazione contabile, indebite compensazioni d'imposta e falsità in scrittura privata. Sono i reati contestati dalla Guardia di finanza del Comando provinciale di Ascoli Piceno nell'ambito di un'articolata indagine delegata dalla Procura di Fermo che ha portato alla scoperta di un maxi giro di fatture false per oltre 100 milioni di euro emesse dal 2007 al 2011.Le Fiamme gialle hanno scoperto che alcune aziende commerciali e manifatturiere del Fermano e Maceratese - attive nei settori del pellame, accessori per calzature e materie plastiche - hanno messo a bilancio illeciti crediti Iva, beneficiando così di rimborsi e compensazioni che non sarebbero spettate loro.L'operazione - chiamata 'Night and day' - ha portato alla denuncia di 32 persone e al sequestro preventivo di beni riferibili agli indagati e alle società coinvolte, per circa 33 milioni di euro.

Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech