martedì 21 febbraio | 20:32
pubblicato il 12/mar/2012 13:05

Arte/ "Battaglia di Anghiari", trovato 'nero' simile a Gioconda

Quattro prove rafforzano ipotesi ricerca

Arte/ "Battaglia di Anghiari", trovato 'nero' simile a Gioconda

Firenze, 12 mar. (askanews) - Quattro prove a supporto dell'ipotesi che vi siano resti della 'Battaglia di Anghiari', dipinta da Leonardo da Vinci in Palazzo Vecchio: è quanto sostengono di aver individuato i ricercatori al lavoro nel Salone dei Cinquecento, dove l'affresco fu ricoperto da una successiva opera di Giorgio Vasari. Tra queste tracce vi sarebbe "un campione contenente materiale di colore nero. Il campione ha una composizione chimica simile ad un pigmento nero trovato nelle vele marroni della Gioconda e del san Giovanni Battista", viene spiegato in una nota del National Geographic che patrocinia la ricerca. Il pigmento nero e' composto in gran parte da manganese e, in parte, da ferro. Trovati anche frammenti di materiale rosso, associabili a lacca. Inoltre, immagini ottenute con una sonda endoscopica mostrano uno strato beige, dipinto a pennello. La quarta prova è l'esistenza di un vuoto dietro la parete dipinta da Vasari.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Omicidio Scazzi
Omicidio Scazzi, ergastolo per Sabrina Misseri e Cosima Serrano
Mafia
Chieti, operazione antimafia dei Carabinieri: 19 arresti
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione Ros contro cosca Piromalli: 12 arresti
Taxi
Protesta taxi e ambulanti a Roma, bloccata via del Corso
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia