giovedì 08 dicembre | 22:54
pubblicato il 03/mar/2014 12:00

Arsenico in acqua Roma, Procura apre inchiesta

Diverse segnalazioni arrivate ad attenzioni inquirenti

Arsenico in acqua Roma, Procura apre inchiesta

Roma, 3 mar. (askanews) - Sono arrivate diverse segnalazioni all'attenzione degli inquirenti della Procura di Roma in relazione alla presenza di arsenico nell'acqua nei municipi XIV e XV. Secondo quanto si è appreso a piazzale Clodio i magistrati nelle prossime ore istruiranno materialmente un fascicolo. Subito dopo potrebbe essere affidata una consulenza. Gli accertamenti saranno coordinati dal procuratore aggiunto Roberto Cucchiari. Negli ultimi giorni associazioni dei consumatori e comitati di cittadini hanno lamentato il ritardo del Comune a comunicare l'allerta rispetto all'uso dell'acqua. "Allo stato e per i prossimi giorni il servizio sarà garantito con delle autobotti - si spiega - ma chi non può utilizzare l'acqua nemmeno per lavarsi devono essere esentati dal pagamento delle tariffe".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni