domenica 26 febbraio | 23:16
pubblicato il 03/mar/2014 12:00

Arsenico in acqua Roma, Procura apre inchiesta

Diverse segnalazioni arrivate ad attenzioni inquirenti

Arsenico in acqua Roma, Procura apre inchiesta

Roma, 3 mar. (askanews) - Sono arrivate diverse segnalazioni all'attenzione degli inquirenti della Procura di Roma in relazione alla presenza di arsenico nell'acqua nei municipi XIV e XV. Secondo quanto si è appreso a piazzale Clodio i magistrati nelle prossime ore istruiranno materialmente un fascicolo. Subito dopo potrebbe essere affidata una consulenza. Gli accertamenti saranno coordinati dal procuratore aggiunto Roberto Cucchiari. Negli ultimi giorni associazioni dei consumatori e comitati di cittadini hanno lamentato il ritardo del Comune a comunicare l'allerta rispetto all'uso dell'acqua. "Allo stato e per i prossimi giorni il servizio sarà garantito con delle autobotti - si spiega - ma chi non può utilizzare l'acqua nemmeno per lavarsi devono essere esentati dal pagamento delle tariffe".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech