lunedì 05 dicembre | 13:54
pubblicato il 01/nov/2014 08:35

Arriva Shaw, l'applicazione contro la violenza sulle donne

Strumento rapido per chiamare numeri d'emergenza e non solo

Arriva Shaw, l'applicazione contro la violenza sulle donne

Napoli (askanews) - Un'applicazione aiuta a combattere la violenza sulle donne. Si chiama Shaw, è scaricabile gratuitamente su tutti gli smartphone ed nata per offrire uno strumento pratico alle donne per cercare aiuto e difendersi in situazione di emergenza in cui si sentono in pericolo. L'app consente di chiamare velocemente numeri di emergenza e accedere ad informazioni fondamentali, come spiega Mariolina Coppola, curatrice del progetto e vicepresidente del Soroptimist international d'Italia, l'associazione che ha ideato Shaw.

"L'app geolocalizza chi la usa e permette di chiamare velocemente il 112 e il 1522 "Rispondono persone in 8 lingue, sociologi, medici assistenti sociali - ha spiegato la curatrice del progetto - poi c'è una funzione con i centri antiviolenza e il centro più vicino".

Inoltre c'è tutta una sezione dedicata all'informazione, che spiega i dettagli della nuova legge sul femminicidio, sullo stalking, sul mobbing.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari