martedì 28 febbraio | 09:33
pubblicato il 21/apr/2011 10:30

Arrigoni/ Oggi a Roma l'autopsia, l'indagine verso l'archivio

Per la Procura non c'è interlocutore valido per una estradizione

Arrigoni/ Oggi a Roma l'autopsia, l'indagine verso l'archivio

Roma, 21 apr. (askanews) - E' fissato per questa mattina l'esame autoptico di Vittorio Arrigoni, il giovane attivista pro-palestinesi ucciso la scorsa settimana a Gaza da un gruppo di terroristi salafiti. L'accertamento sarà svolto dagli esperti dell'istituto di medicina legale dell'Università La Sapienza, coordinato dal professor Paolo Arbarello. I risultati delle analisi e delle verifiche cliniche saranno poi messe a disposizione degli inquirenti della Procura di Roma. Il fascicolo sulla vicenda, avviato la scorsa settimana, per il reato di sequestro di persona a scopo di terrorismo aggravato dalla morte dell'ostaggio, è comunque destinato a finire in archivio. Non c'è un interlocutore valido con cui l'autorità giudiziaria italiana può relazionarsi ai fini di una eventuale estradizione di coloro che hanno ucciso Arrigoni.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Biotestamento
Marco Cappato: Fabo è morto alle 11.40
Maltempo
Allerta Protezione civile: pioggia e venti forti al Centro-Nord
Droga
Maxi operazione antidroga allo Zen di Palermo: 24 arresti
Terremoti
Sisma Centro Italia, Errani: grandissimo rischio spopolamento
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech