lunedì 16 gennaio | 14:43
pubblicato il 20/dic/2013 18:31

Arresto Gagliano: investigatori, bloccato armato e con colpo in canna

(ASCA) - Roma, 20 dic - Escono i primi particolari sull'arresto di Bartolomeo Gagliano, effettuato anche con il contributo di squadre speciali della Polizia francese. Quello che ormai era diventato uno dei latitanti piu' ricercati in Italia e' stato bloccato nella cittadina di Menton, a pochi passi da Nizza, con indosso una pistola calibro 7.65 con il colpo in canna e il caricatore inserito. I particolari dell'arresto sono stati forniti dal direttore del servizio per la cooperazione internazionale di Polizia (Interpol, Europol e Sirena), Gennaro Capoluongo che, da Roma, ha coordinato le indagini. Al momento, ha spiegato Capoluongo, sono in corso perquisizioni anche nell'albergo dove, in questi giorni, ha risieduto lo stesso Gagliano e dove sono stati ritrovati dagli inquirenti munizionamento calibro 29, 22 e 9 e alcune pasticche. In questo momento il Gagliano e' in una camera di sicurezza a Nizza.

gc/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Comuni
Consenso dei sindaci: vince Appendino, Raggi precipita penultima
Corruzione
Latina, appalti truccati: 10 arresti tra cui sindaco di Sperlonga
Napoli
Napoli, scoppia un impianto a gas: un morto e 7 feriti, 5 gravi
Roma
Roma, manutenzioni bus Cotral truccate: un arresto e 50 indagati
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Trump avverte Merkel su commercio: troppe Mercedes negli Usa
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
On line il sito del Fondo Astoi a tutela dei viaggiatori
Energia e Ambiente
Energia, Bellanova: Italia con Enea all'avanguardia internazionale
Moda
Milano Moda uomo, i quadri viventi di Antonio Marras
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Anas: nel 2016 traffico in crescita, su tutta la rete +2,45%