sabato 10 dicembre | 09:00
pubblicato il 20/dic/2013 18:31

Arresto Gagliano: investigatori, bloccato armato e con colpo in canna

(ASCA) - Roma, 20 dic - Escono i primi particolari sull'arresto di Bartolomeo Gagliano, effettuato anche con il contributo di squadre speciali della Polizia francese. Quello che ormai era diventato uno dei latitanti piu' ricercati in Italia e' stato bloccato nella cittadina di Menton, a pochi passi da Nizza, con indosso una pistola calibro 7.65 con il colpo in canna e il caricatore inserito. I particolari dell'arresto sono stati forniti dal direttore del servizio per la cooperazione internazionale di Polizia (Interpol, Europol e Sirena), Gennaro Capoluongo che, da Roma, ha coordinato le indagini. Al momento, ha spiegato Capoluongo, sono in corso perquisizioni anche nell'albergo dove, in questi giorni, ha risieduto lo stesso Gagliano e dove sono stati ritrovati dagli inquirenti munizionamento calibro 29, 22 e 9 e alcune pasticche. In questo momento il Gagliano e' in una camera di sicurezza a Nizza.

gc/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina