sabato 25 febbraio | 06:00
pubblicato il 19/mag/2011 09:17

Arrestato per corruzione il presidente del Tribunale di Imperia

Avrebbe concesso sconti pena a esponenti criminalità organizzata

Arrestato per corruzione il presidente del Tribunale di Imperia

Genova, 19 mag. (askanews) - Il presidente del Tribunale di Imperia Gianfranco Boccalatte è stato arrestato dai carabinieri su disposizione della Procura di Torino con l'accusa di aver concesso sconti di pena ed altri favori ad esponenti della criminalità organizzata. Secondo quanto confermato dai militari del comando provinciale di Imperia, Boccalatte era iscritto da gennaio nel registro degli indagati nell'ambito di un'inchiesta per corruzione e millantato credito che nei mesi scorsi aveva già portato all'arresto del suo autista Giuseppe Fasolo. A coordinare le indagini, il procuratore Gian Carlo Caselli di Torino.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Roma
Roma, truffe con falsi incidenti: arrestati 6 medici e 2 avvocati
Napoli
Napoli, assenteismo ospedale Loreto Mare: 94 indagati, 55 arresti
Campidoglio
Roma, Raggi in ospedale per controlli dopo un lieve malore
Campidoglio
Roma, medici: Raggi in netto miglioramento, si valuta uscita
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech