giovedì 08 dicembre | 21:57
pubblicato il 15/lug/2014 12:00

Arrestato per corruzione ex direttore Agenzia entrate Campania

Ai domiciliari nell'ambito di un'indagine della Dda di Napoli

Arrestato per corruzione ex direttore Agenzia entrate Campania

Napoli, 15 lug. (askanews) - Con l'accusa di corruzione, concussione, abuso d'ufficio e falso ideologico in atti pubblici è finito agli arresti domiciliari l'ex direttore regionale Campania dell'Agenzia delle entrate, Enrico Salvatore Sangermano. Il provvedimento restrittivo ha riguardato anche Silvana Pane, titolare della società Globeco Spa di Piano di Sorrento. Il provvedimento cautelare è stato eseguito dal nucleo di polizia tributaria della Guardia di finanza di Napoli nell'ambito di un'indagine coordinata dalla Procura antimafia partenopea. Tra gli indagati figurano anche Mattia Barricelli, attuale direttore provinciale Napoli 2 dell'Agenzia delle entrate e Salvatore Cortese, settore controlli presso la direzione regionale Campania dell'Agenzia delle entrate. Per i due il gip ha disposto l'interrogatorio preventivo ai fini dell'eventuale applicazione della misura interdittiva della sospensione dell'esercizio dei pubblici uffici.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni