venerdì 24 febbraio | 19:26
pubblicato il 18/mar/2015 16:51

Arrestato Manenti, cercava 4,5 milioni per il Parma

Indagine coordinata da Direzione distrettuale antimafia di Roma

Arrestato Manenti, cercava 4,5 milioni per il Parma

Roma, (askanews) - Arrestato Giampietro Manenti, patron del Parma calcio, per reimpiego di capitali illeciti. Una vasta operazione notturna condotta dai Finanzieri della Polizia Tributaria di Roma ha visto l'arresto in tutto di 22 persone in parte hacker informatiVi, in parte riciclatori, per reati di peculato, associazione a delinquere, frode informatica, utilizzo di carte di pagamento clonate, riciclaggio aggravato dal metodo mafioso.

Manenti, l'uomo che aveva promesso di salvare il Parma calcio, secondo l'ordinanza di custodia stava cercando di reperire risorse per far fronte al deficit della squadra, e per questo si era rivolto ad una "organizzazione criminale" per trovare 4,5 milioni di euro. In pratica si sarebbe prestato ad una serie di "tentativi di scarico nelle casse della società sportiva di ingenti somme di denaro provento di frode informatiche e giacenti su carte di pagamento clonate.

Gli articoli più letti
Roma
Roma, truffe con falsi incidenti: arrestati 6 medici e 2 avvocati
Napoli
Napoli, assenteismo ospedale Loreto Mare: 94 indagati, 55 arresti
Campidoglio
Roma, Raggi in ospedale per controlli dopo un lieve malore
Campidoglio
Roma, medici: Raggi in netto miglioramento, si valuta uscita
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech