lunedì 23 gennaio | 18:16
pubblicato il 26/mag/2014 14:53

Arrestato l'ex ministro dell'Ambiente Corrado Clini

Accusato di peculato, distratti fondi per 3 milioni di euro

Arrestato l'ex ministro dell'Ambiente Corrado Clini

Ferrara, (askanews) - Accusa di peculato per l'ex ministro dell'Ambiente, Corrado Clini, che è stato posto agli arresti domiciliari, dai militari della Guardia di Finanza di Ferrara. Secondo l'accusa, assieme all'imprenditore Augusto Calore Pretner, avrebbe distratto fondi per 3 milioni di euro su un finanziamento di complessivi 54 milioni destinati a un progetto ambientale in Iraq. L'inchiesta riguarda la bonifica del bacino del Tigri e dell'Eufrate. Le indagini hanno preso le mosse dall'individuazione di un flusso di false fatturazioni provenienti da una società olandese a favore di uno studio d'ingegneria ferrarese, Med Ingegneria Srl, aderente ad un consorzio, Nature Iraq - cui partecipavano lo Studio Galli Ingegneria Srl di Padova, di cui Pretner è socio, e Iraq Foundation, con sede negli Stati Uniti - attivo nel progetto "New Eden".

Gli articoli più letti
Terremoti
Enel: diga Campotosto sicura ma deciso un ulteriore svuotamento
Maltempo
Hotel Rigopiano, individuato il cadavere di un uomo: 6 le vittime
Maltempo
Maltempo, Sicilia in ginocchio: un morto nel Palermitano
Campidoglio
Roma, riparte maratona bilancio. Ok a emendamenti Giunta Raggi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4