sabato 03 dicembre | 23:39
pubblicato il 01/lug/2011 11:20

Arrestato a Mazara del Vallo Gaetano Riina, fratello di Totò

Considerato nuovo vertice del mandamento di Corleone

Arrestato a Mazara del Vallo Gaetano Riina, fratello di Totò

Duro colpo alla mafia e al clan dei Corleonesi: i carabinieri del Ros, e del gruppo di Monreale, hanno arrestato Gaetano Riina, fratello dello storico "capo dei capi" Totò, considerato nuovo vertice del mandamento di Corleone. Riina, 79 anni, si trovava a Mazara del Vallo, dove si era stabilito da tempo. Insieme a lui sono finite in manette altre tre persone con l'accusa di associazione mafiosa ed estorsione: due pronipoti del boss, considerati reggenti del mandamento, Alessandro Correnti, di 39 anni, e Giuseppe Grizzafi, di 33, e Giovanni Durante, 57 anni, di Bagheria.Il fratello di Totò Riina ha precedenti per associazione mafiosa e traffico di stupefacenti che risalgono alla fine degli anni '80, ma le indagini hanno dimostrato la sua attuale forte influenza e il ruolo di rappresentanza nel rapporto con gli altri mandamenti della provincia. L'indagine, durata tre anni, ha permesso di delineare gli assetti del clan colpito negli ultimi anni dagli arresti dei leader storici e da numerosi sequestri di beni.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari