lunedì 23 gennaio | 18:43
pubblicato il 05/feb/2011 12:43

Arrestato a Duisburg il re del narcotraffico della 'ndrangheta

Bruno Pizzata, 51 anni, era latitante dal 2 dicembre 2010

Arrestato a Duisburg il re del narcotraffico della 'ndrangheta

Le strade della 'ndrangheta incrociano ancora una volta quelle di Duisburg, in Germania. Era lì, infatti, che si nascondeva Bruno Pizzata, 51 anni "boss del narcotraffico" affiliato alla cosca Pelle di San Luca. Gestiva una pizzeria nella cittadina tedesca che fu teatro della strage del 2007, quando in un agguato morirono sei italiani affiliati alla cosca Pelle-Vottari. Le manette ai polsi di Pizzata le hanno fatte scattare gli uomini della Guardia di Finanza che, a Duisburg, hanno rintracciato il boss, latitante dal 2 dicembre 2010, da quando, cioé era sfuggito all'arresto nell'ambito dell'operazione "Overloading", a cui si rifersicono queste immagini, in cui furono arrestati 87 presunti affiliati e fiancheggiatori delle 'ndrine calabresi. Per gli inquirenti Pizzata organizzava il traffico di droga con il Sudamerica, importando ingenti quantitativi di stupefacenti che poi venivano immessi sulle piazza italiane gestite dalla'ndrangheta.

Gli articoli più letti
Terremoti
Enel: diga Campotosto sicura ma deciso un ulteriore svuotamento
Maltempo
Maltempo, Sicilia in ginocchio: un morto nel Palermitano
Campidoglio
Roma, riparte maratona bilancio. Ok a emendamenti Giunta Raggi
Gioco azzardo
Nomisma: 1,2 mln di studenti tenta la fortuna col gioco d'azzardo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4